Le storie  | Capitolo 5

SOLVERA

LogoSolvera.png

Solvera Gaweł Technology S.A. è un’azienda polacca specializzata nella produzione di fasteners di altissima qualità.

Fondata nel 1983, ha saputo combinare fin da subito tradizione familiare e standard produttivi elevati affrontando con successo le sempre più crescenti sfide di mercato.

 

Una storia da raccontare, scritta attraverso alcune tappe estremamente significative: 

nel 2004 a seguito dell’incrementi degli ordini l’ espansione in una nuova area di 2500 mq; 

nel 2007 l’acquisizione di importanti certificati di conformità apre le porte al mercato dell’automotive; nel 2014 l’inaugurazione del nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo altamente avanzato e nel 2018 l’apertura di un centro logistico negli USA.

 

L’azienda, che ha mantenuto il proprio stabilimento produttivo in Polonia, conta oggi 280 dipendenti.

 

Viti per plastica e legno, bulloni metrici e viti autofilettanti sono solo alcuni esempi dell’ampia gamma offerta. I principali settori di applicazione sono quello domestico e dell’automotive in Europa, USA, Cina, India, Messico, Brasile e Russia.

 

Tradizione familiare, dinamicità e desiderio di innovazione sono le parole chiave che sin dall’inizio hanno posto le basi per una collaborazione tra Solvera e Carlo Salvi, in grado di superare il mero rapporto commerciale.

“L'incontro con Carlo Salvi nasce dall’esigenza di aumentare la produttività nello stampaggio dei particolari della gamma. Ambivamo alla ricerca di macchinari che si distinguessero sul mercato per le loro caratteristiche innovative. Abbiamo trovato in Carlo Salvi molto di più: un autentico partner strategico, in grado non solo di fornirci le migliori tecnologie, nostro obiettivo principale, ma anche di affiancarci in modo significativo sul piano della formazione e della consulenza”, afferma Grzegorz Gawel [Vice Presidente] di Solvera Gaweł Technology S.A.

 

Entro la fine dell’anno, presso lo stabilimento in Polonia, verranno installate 15 stampatrici Carlo Salvi, tutte a doppio colpo modello CS 001, CS 002 e CS 003.

L’investimento ha garantito una serie innumerevole di vantaggi in virtù delle specifiche tecniche di ogni stampatrice, a partire da precisione e versatilità.

“Carlo Salvi ci ha offerto la soluzione perfetta per le nostre esigenze, migliorando tempi e metodi del nostro processo produttivo. Dal punto di vista tecnologico ciò che apprezziamo maggiormente è sicuramente la rigida costruzione, i settaggi rapidi, i brevi tempi di cambio lavoro e i due differenti serbatoi per l’olio macchina e attrezzi.

Avevamo grandi aspettative. 

Volevamo un fornitore che fosse affidabile, di comprovata esperienza sul piano internazionale, ma che allo stesso tempo ci seguisse da vicino. Abbiamo trovato il partner giusto”,commenta Grzegorz Gawel [Vice Presidente] di Solvera Gaweł Technology S.A.

I principali materiali che vengono lavorati con le stampatrici Carlo Salvi sono acciaio al carbonio, acciaio inox, alluminio, ottone e rame, rifiniti poi con operazioni secondarie di rullatura, trattamenti termici, rivestimento e smistamento. Ogni macchina lavora su tre giorni, cinque giorni a settimana.

“La collaborazione con Solvera Gaweł Technology S.A. ci ha permesso di sviluppare sinergie e risultati non ottenibili singolarmente. Un gruppo coeso ottiene sempre risultati maggiori.

Con l’obiettivo di una crescita reciproca, vogliamo continuare a mettere a disposizione le nostre competenze e la nostra tecnologia” commenta Marco Pizzi, C.C.O di Carlo Salvi. 

A7304615.JPG
A7304621.JPG
A7304623.JPG

Solvera Gawel è un’azienda all’avanguardia, sempre con lo sguardo orientato al futuro.

L’obiettivo è quello di implementare le tecnologie già esistenti, riorganizzando la produzione e integrando tecnologie digitali che consentano automatizzazione, monitoraggio dei processi e raccolta di dati analizzabili. 

Le stampatrici Carlo Salvi sono sviluppate secondo il principio dell’Industria 4.0, per soddisfare ciascuno di questi requisiti offrendo efficienza produttiva e riduzione di tempi e costi.

Un touch screen semplifica la comunicazione dell'operatore con il software IT, ricevendo tutte le informazioni e gli avvisi necessari sul controllo di qualità richiesto, i parametri del processo e l’usura delle attrezzature. 

Ogni modello durante il suo utilizzo consente quindi anticipare possibili problemi che potrebbero rallentare il processo produttivo. 

Il racconto di una mutua collaborazione che, ancora una volta, rappresenta per Carlo Salvi il vero valore aggiunto di un’impresa: il rapporto di fiducia con i propri clienti. 

Un autentico impegno che la nostra azienda ha mantenuto nel tempo, un principio che guida e stimola il nostro agire e guida i nostri processi di innovazione, offrendo al cliente un valore aggiunto che va oltre al prodotto stesso”, commenta Germano Pandiani C.O.O. di Carlo Salvi S.p.A.

 

“Siamo certi che continueremo a lavorare fianco a fianco con successo, mantenendo saldo il proposito di collaborazione virtuosa che negli anni si è rivelato vincente, fondato sulla comunione di competenze e attività”, afferma Grzegorz Gawel [Vice Presidente] di Solvera Gaweł Technology S.A.

 
Schermata 2021-12-10 alle 17.21.49.png

Grzegorz Gawel

Vice Presidente di Solvera Gaweł Technology S.A.

“Carlo Salvi ci ha offerto la soluzione perfetta per le nostre esigenze, migliorando tempi e metodi del nostro processo produttivo. Dal punto di vista tecnologico ciò che apprezziamo maggiormente è sicuramente la rigida costruzione, i settaggi rapidi, i brevi tempi di cambio lavoro e i due differenti serbatoi per l’olio macchina e attrezzi.

Avevamo grandi aspettative. 

Volevamo un fornitore che fosse affidabile, di comprovata esperienza sul piano internazionale, ma che allo stesso tempo ci seguisse da vicino. Abbiamo trovato il partner giusto”